Storie assurde, una morte a suon di chili

Muore schiacciato dalla moglie di 136 chili
New York – Ha stritolato il marito col peso del proprio corpo: 136 chili.
Adesso la signora Walker, di Milwaukee, nel Wisconsin,
rischia un’incriminazione per omicidio a meno che non riesca
a convincere gli inquirenti di aver agito per legittima difesa.
Charles Walker, quaranta anni, è morto dopo undici giorni di agonia.
Era stato letteralmente schiacciato dalla moglie,
che durante un litigio si era seduta di prepotenza sopra di lui.



Coraggio lascia un commento inerente a quello che hai letto, ce la puoi fare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *