La vera e unica nano camera, ora esiste, OmniVision OV6948

La fotocamera e ormai il dispositivo più usato al mondo, non basterebbero pagine e pagine per descrivere tutti i suoi utilizzi.
Grazie alla tecnologia di miniaturizzazione che viene usata anche per produrre CPU per pc e altri componenti elettronici, sono arrivati a costruire una nano camera tanto piccola che rivoluzionerà molti settori dell’industria. La OmniVision con sede in California ha sviluppato questo sensore non più grande di un granello di sabbia, misura solo 0,575 x 0,575 x 0,232 mm , che fornisce immagini con una risoluzione a colori di 40,000 pixel, utilizzando il chip Bayer RGB. OV6948 viene fornito con un formato ottico da 1/36 di pollice. Questa piccolo ma grande sensore più scattare con visione grandangolare di 120 gradi, e filmare video con risoluzione 200 x 200 a 30 fps. L’intenzione di questa azienda era di fornire una marcia in più alla tecnologia  medica, ma ovviamente gli utilizzi possono essere molteplici.

La OmniVision OV6948 promette veramente grandi cose, e come se non bastasse è dotata anche di illuminazione sul retro.

Coraggio lascia un commento inerente a quello che hai letto, ce la puoi fare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *