La grandine

La grandine, una precipitazione solida di ghiaccio la quale può essere veramente pericolosa basta pensare che il chicco di grandine più grande ha raggiunto il peso di 1 kg è può raggiungere anche i 150 Km/h dipende molto dalla sua dimensione e dalla turbolenza, la grandine si forma grazie alle correnti ascensionali che si possono trovare in un cumulonembo che possono essere più o meno forti, ed è proprio da questa corrente dipende la grandezza del chicco che cadrà sul terreno, grazie a queste correnti si forma un primo piccolo chicco di ghiaccio che inizia a fare su e giù dentro la nube che è percorsa da questa corrente, facendo su è giù raccoglie altra acqua che si ghiaccia e che continua ad ingrandire il chicco di ghiaccio, quando il peso di questo grumo di ghiaccio è abbastanza pesante da non essere più sostenuto in aria dalla corrente cadrà a terra, sorge anche la possibilità che si possano formare trombe d’aria perché il ghiaccio cadendo fa abbassare notevolmente le temperature

La grandine
Come si forma la grandine
La grandine
Uno tra i tanti chicchi più grandi caduti sulla terra

 

La grandine
Una macchina danneggiata dalla grandine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricorda che il Clurican è ancora in versione beta, molte sezioni sono in allestimento e sicuramente troverai qualche disservizio presto sarà completato. Buona navigazione.