Il cetriolo, un ortaggio non solo da mangiare.

cetriolo
cetriolo

Il cetriolo è un ortaggio della famiglia delle Cucurbitaceae, scientificamente chiamato Cucumis sativus, originario dell’India, può essere coltivato sia a terra che rampicante, si pensi che già nel 500 il cetriolo era consigliato dai medici dell’epoca,  per avere una bella pelle.

Il cetriolo e ricco di tantissimi nutrienti, ricco di antiossidanti anti-infiammatori, e un frutto diuretico e anti-cellulite, aiuta a purificarsi dalle tossine, e aiuta i reni a svolgere il loro lavoro.

Il cetriolo contiene acido tartarico, è un acido cristallino dicarbossilico derivato dall’acido succinico.

L’ acido tartarico, viene usato in cosmesi come esfoliante, in cucina come correttore di acidità, in medicina viene utilizzato con i farmaci digestivi e farmaci antiossidanti. 
In alimentazione, il cetriolo, non passa di certo inosservato, oltre ad essere un valoroso alleato di diete, è anche un grande combattente contro cellulite e ritenzione idrica, importante è l’azione che ha sui carboidrati, fa si che parte dei carboidrati che ingeriamo non si trasformino in grasso, costringendo il nostro organismo ad eliminarli insieme alle feci, questa azione aiuta moltissimo il metabolismo a controllare i picchi glicemici.

In fondo alla pagina il cetriolo in cosmesi



100 grammi di cetriolo contengono:
acqua 95.2 g                
Energia 15 kcal                
Energia 65 kJ                
Proteina 0.65 g                
Lipidi totali (grassi) 0,11 g                
Cenere 0.38 g                
Carboidrati, per differenza 3.63 g                
Fibra, dieta totale 0.5 g                
Zuccheri, totale compreso NLEA 1.67 g                
Saccarosio 0.03 g                
Glucosio (destrosio) 0.76 g                
Fruttosio 0.87 g                
Amido 0.83 g                
Calcio, Ca 16 mg                
Ferro, Fe 0,28 mg                
Magnesio, Mg 13 mg                
Fosforo, p 24 mg                
Potassio, K 147 mg                
Sodio, Na 2 mg                
Zinco, Zn 0.2 mg                
Rame, Cu 0,041 mg                
Manganese, Mn 0,079 mg                
Selenio, Se 0.3 mcg                
Fluoruro, F 1.3 mcg                
Vitamina C, acido ascorbico totale 2.8 mg                
tiamina 0.027 mg                
Riboflavina 0.033 mg                
niacina 0,098 mg                
Acido pantotenico 0,259 mg                
Vitamina B-6 0.04                  
Folato, totale 7 mcg                
Acido folico 0 mcg                
Folate, cibo 7 mcg                
Folato, DFE 7 mcg                
Colina, totale 6 mg                
Dihydrophylloquinone 0 mcg                
Acidi grassi, totale saturo 0.037 g                
Acidi grassi, totale monoinsaturi 0.005 g                
Acidi grassi, polinsaturi totali 0,032 g                
I fitosteroli 14 mg                
Triptofano 0.005 g                
treonina 0,019 g                
isoleucina 0,021 g                
leucina 0,029 g                
lisina 0,029 g                
metionina 0.006 g                
cistina 0.004 g                
fenilalanina 0,019 g                
tirosina 0.011 g                
valina 0,022 g                
Arginina 0.044 g                
istidina 0.01 g                
alanina 0.024 g                
Acido aspartico 0,041 g                
Acido glutammico 0.196 g                
Glycine 0.024 g                
Proline 0,015 g                
serina 0.02 g                
                     
                     
     
Maschera per il viso al cetriolo.

ormai dovrebbe essere di routine, sotto-forma di maschere, o semplicemente applicato sulla pelle a forma di dischi finissimi, il cetriolo è un vero toccasana per il nostro benessere interno ed esterno.

Se volete ridare tono alla vostra pelle e contrastare le rughe, non dovete fare altro che procurarvi un cetriolo, sbucciatelo, tritatelo nel frullatore, preparate un infuso di camomilla  e aggiungetelo al cetriolo e frullate il tutto, aggiungete camomilla o cetriolo per raggiungere una cremosità idonea per la vostra maschera, fate riposare 30 minuti in frigorifero, applicate, risciacquate con acqua tiepida dopo 20/30 minuti. 

Coraggio lascia un commento inerente a quello che hai letto, ce la puoi fare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *