I transistor

Percorso per principianti:

La tensione e la corrente elettrica – Il saldatore e le saldature – Il tester – I trasformatori – Le resistenze – I diodi – I condensatori – I transistor – Triac e Scr





I transistor sono componenti ormai usati in ogni apparecchiatura che usiamo quotidianamente, e hanno sostituito i tubi termoionici, ne esistono molteplici tipi ed è stato inventato nel 1925, ma brevettato solo nel 1934. il nostro scopo in questo articolo e di farvi conoscere questo componente in modo semplice e comprensivo senza approfondire troppo in formule matematiche e termini incomprensibili.

il primo transistor
Replica del primo transistor

A giunzione bipolare (BJT, dall’inglese bipolar junction transistor)

i tr Sono di tipo npn o pnp

Npn
Tr Pnp

Guardando le figure il transistor è dotato di tre reofori chiamati B=base / C=collettore / E=emettitore e si usano come amplificatori di segnale, e molto usati come interruttori di circuiti o di altri componenti come potrebbe essere un relè, sotto riportiamo in figura la polarizzazione in un circuito ricordando che il collettore è quasi sempre collegato al carico da comandare.

Polarizzazione dei transistor
Polarizzazione dei transistor
Come comandare una bobina di un relè

Come controllare un tr con il tester, impostate il tester su prova diodi, il tr in esame sarà un BC548 NPN cioè base positiva come da figura puntale rosso sulla base.
Se fosse un transistor PNP il procedimento è lo stesso, solamente che i valori andrebbero letti mettendo il puntale nero sulla base.
Per misurare correttamente un transistor dovete staccarlo dal circuito stampato o dissaldare almeno due piedini facendo bene attenzione che non facciano più contatto sul circuito.

Mettendo i puntali come da figura il tester darà una misurazione ma non deve dare zero

 

Lasciando il puntale positivo sulla base spostare quello negativo sul collettore, il tester ci deve dare quasi lo stesso valore della precedente misurazione, se in questi due casi il tester dovrebbe dare zero o nessun valore il transistor è da cambiare
Mettendo i puntali come da figura il tester non deve dare alcun valore. Invertite i puntali (positivo su emettitore e negativo su collettore) e non deve dare alcun valore anche in questo caso. Solamente in alcuni tr potrebbe condurre in un solo senso

 

Esistono molteplici tipi di transistor, che vi farò conoscere in altri articoli queste sono le basi per iniziare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *