Farina integrale, farina biancha, farina senza glutine

Farina
Farina

Esistono svariati tipi di farina, le più conosciute sono sicuramente quelle al farro,  al Kamut®, d’avena,  di mais e grano saraceno, rispetto alla farina raffinata di tipo 00, le farine integrali conservano intatte tutti i nutrienti, perché vengono lavorate utilizzando il germe al 100% senza buttare via niente.
La farina di tipo 00, è un derivato di lavorazione dei cereali, contiene carboidrati complessi, un mediocre quantitativo di fibre e vitamine idrosolubili, e proteine incomplete, le proteine mancanti possono essere integrate aggiungendo legumi, ma in grandi quantità si trovano anche nella carne, uova, pesce, questi alimenti contengono Lisina e Treonina, questi amminoacidi sono essenziali per completare il ciclo  proteico del nostro corpo.

Ultimi studi hanno dimostrato che si possono integrare non necessariamente nello stesso pasto.

Farina di farro

Il farro è un cereale molto resistente alle intemperie, cresce bene anche in condizioni di clima rigido, ed è per questo che non avendo bisogno di grandi attenzioni è uno dei cereali più puliti con assenza di concimi e altri prodotti chimici.

Il farro è un cereale poco calorico circa 330 Kcal per 100 grammi, ricco di vitamine del gruppo B, fibre e proteine, è un cereale adatto a chi a difficoltà a digerire la farina di grano duro o tenero, non è adatto per i celiaci, ottimo per le diete ipocaloriche, ottimo alleato dell’intestino, del cuore, dei vasi sanguigni, inoltre contiene un amminoacido essenziale – mancante o carente – in molti altri cereali: la metionina

100 g di farro crudo contengono

Acqua 10,40 g
Carboidrati 67,1 g
Zuccheri 2,7 g
Proteine 15,1 g
Grassi 2,5 g
Colesterolo 0 g
Fibra totale 6,8 g
Sodio 18 mg
Potassio 440 mg
Ferro 0,7 mg
Calcio 43 mg
Fosforo 420 mg



Farina di Kamut®

Il kamut  e considerato uno dei cereali più completi come nutrienti, si ricava dalla macinazione del grano Triticum turgidum, conosciuto anche come grano rosso.
Ricca di selenio, zinco, magnesio e vitamina E, adatta anche per chi pratica molto sport, anche esso è un grano pulito da sostanze chimiche, perché in coltivazione è un grano molto resistente, non è adatto per i celiaci, ha grandi proprietà antiossidanti.

100 g di Kamut® contengono

Acqua: 8,7%
Valore energetico: 349 cal
Proteine: 19,3%
Grassi: 2,5%
Carboidrati: 65,2%
Fibre grezze: 1,7%
Ceneri: 1,8%
Calcio: 31 mg
Ferro: 4,2 mg
Magnesio: 173 mg
Fosforo: 422 mg
Potassio: 481 mg
Sodio: 3,9 mg
Zinco: 4,9 mg
Rame: 0,56 mg
Silicio: 441
Boro: 2,0
Cobalto: 0,3
Ferro: 34,47
Manganese: 29,3
Molibdeno: 0,6
Nickel: 0,3
Selenio: 1,53
Manganese: 3,6 mg
Vitamina B1: 0,45 mg
Vitamina B2: 0,15 mg
Vitamina B3: 5,59 mg
Acido pantotenico: 0,23 mg
Vitamina B6: 0,09 mg
Acido folico: 0,0395 mg
Vitamina E: 1,7 mg

Farina di avena

L’ avena e un farina a basso contenuto glicemico, ma, come le altre non adatta per i celiaci, poco adatta anche per cibi che hanno bisogno di lievitazione, ricca di proteine, fibre, vitamina B1 e zinco. L’avena contiene betaglucano, che, una volta depositato nell’intestino, intrappola il colesterolo alimentare, evitando di essere assorbito dall’organismo e accompagnandolo direttamente fuori con le feci, ottima contro depressione e ansia, affaticamento mentale e fisico,inoltre contiene l’avenina ottima alleata per il sistema nervoso, ottima per gli studenti in fase di esame

100 g di avena contengono

Carboidrati 66,27 g
Grassi 6.90 g
Proteine 16.89 g
Fibre 10.6 g
Colesterolo 0 mg
Tiamina 0,8 mg
Folati 56,0 mcg
Acido pantotenico 1,3 mg
Manganese 4,9 mg
Fosforo 523 mg
Magnesio 177 mg
Rame 0,6 mg
Ferro 4,7 mg
Zinco 4,0 mg

Farina di mais

La farina di mais è ricca di carotenoidi, adatta anche per celiaci, ed a un’azione antiossidante per il nostro corpo. Povera di vitamine del gruppo B, e proteine, rispetto alle altre farine integrali questa è la più povera di nutrienti.

100 g di farina di mais contengono

Acqua 12,5 g
Carboidrati 75,1 g
Zuccheri 2,5 g
Proteine 9,2 g
Grassi 3,8 g
Colesterolo 0 g
Fibra totale 2 g
Sodio 35 mg
Potassio 287 mg
Ferro 2,40 mg
Calcio 15 mg
Fosforo 256 mg
Magnesio 120 mg
Zinco 2,21 mg
Rame 0,31 mg
Selenio 15,50 µg
Vitamina B1 0,36 mg
Vitamina B2 0,20 mg
Vitamina B3 1,50 mg
Vitamina A 62 µg
Vitamina C 0 mg

Farina di grano saraceno

La farina di grano saraceno non contiene glutine, ma ha un’alta carica allergizzante, e bisogna fare molta attenzione perché le conseguenze per una persona sensibile potrebbero essere anche gravi ad arrivare alla morte, (controllare anafilassi).

La farina di grano saraceno, rispetto alle altre farine, vanta di avere un buon rapporto di carboidrati complessi, l’apporto di fibre è bassissimo, meno della farina di tipo 00. Questo tipo di farina contiene Rutina, un antiossidante di tipo flavonoico con proprietà antiaggregante e antitronbotiche, contiene sopratutto vitamina B1, vitamina PP (Niacina), vitamina E (Tocoferolo).

100 g contengono

Energia 364.0kcal
Acqua 13,20g
Proteine 8,10g
Lipidi TOT 1,5g
Acidi grassi saturi 0.33 g
Acidi grassi monoinsaturi 0.46 g
Acidi grassi polinsaturi 0.46 g
Colesterolo 0 mg
Carboidrati TOT 84.90g
Zuccheri totali 0.40g
Fibra alimentare 2.1g
Sodio 1.0mg
Potassio 220.0mg
Ferro 2.0mg
Calcio 12.0mg
Fosforo 150.0mg
Tiamina 0.28 mg
Riboflavina 0.07mg
Niacina 2.80 mg
Vitamina A –
Vitamina C –
Vitamina E 2.0mg



“Le informazioni contenute in questi articoli sono di natura prettamente illustrativa, informazioni reperite dalla rete con cura e buonsenso trovando sempre attendibili riscontri veritieri, comunque non sostituiscono il parere di un medico che può essere anche in disaccordo con tante informazioni riportate su questo sito, usare queste informazioni a scopo personale senza aver prima consultato uno specialista nel settore significa assumersi le proprie responsabilità, e non consentono di acquisire l’esperienza indispensabile per il loro uso o pratica”

Coraggio lascia un commento inerente a quello che hai letto, ce la puoi fare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *