Clurican
 

S. Giovanna Antida Touret
Menu
 
  1- 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14
 
Pag 1
 
ASSURDO!! Muore sul water e lo ritrovano dopo un'anno mummificato !!!
Il corpo mummificato di un uomo, Milan Dzombic un serbo di 76 anni,
a quanto pare era morto da più di un anno, è stato recuperato
ancora seduto sul water nella sua casa a Belgrado.
I servizi di emergenza hanno fatto irruzione nella proprietà dopo
che un tubo rotto aveva allagato l’appartamento sottostante.
L’uomo era un tipo solitario ed è questo il motivo per cui nessuno
lo aveva cercato.L’affitto dell’appartamento veniva automaticamente
riscosso tramite banca, con l’accredito della pensione,
quindi non c’era motivo di sospettare che qualcosa non andasse.

Mago travolto dal treno che cercava di fermare col pensiero
Pechino - L'abracadabra non è bastato, e un mago (o presunto tale) è rimasto ucciso mentre
cercava di fermare un treno con i suoi poteri para-normali. Il giovane, di nome Wei, ventidue
anni, era convinto di essere un maestro nell'arte occulta cinese «Qi gong». Si è sdraiato
sulle rotaie e ha atteso che giungesse un treno: il convoglio avrebbe dovuto fermarsi
grazie alla sola forza del suo pensiero. Che però non è bastata, e la locomotiva ha tragicamente
smentito le convinzioni del mago, travolgendolo e uccidendolo sul colpo.
Spettatrice del fatale insuccesso la madre del giovane, alla quale egli stava rivolgendo
la dimostrazione: la donna, infatti, si era mostrata piuttosto scettica
di fronte all'ostentata sicurezza del figlio.

Uccide il cane a marcia indietro e il gatto a marcia avanti
Londra - Sabato nero per un automobilista inglese amante degli animali: nel giro di pochi
secondi ha investito prima il suo cane e poi il suo gatto, uccidendoli. George Partridge, terminato
il pranzo, è salito in auto per andare a vedere la partita della squadra del cuore,
il Sherboume. E proprio in quel momento è successo il doppio fattaccio.
Ha ingranato la retromarcia senza accorgersi che dietro la vettura era accucciato
il suo terrier, Jako. L'ha investito in pieno, uccidendolo.
La moglie e i figli hanno assistito impotenti alla scena, urlandogli di spostarsi.
E lui s'è spostato subito:ha innestato la prima e ha percorso qualche metro,
sorprendendo addormentato sull'asfalto il miao di casa. Morto sul colpo.
Nonostante il duplice «lutto», allo stadio il signor Partridge c'è andato: e la
sua squadra, naturalmente, è stata sconfitta.

 


Ruba il bue e l'asinello Arrestato da Gesù
Lecco - Ha rubato dal presepe il bue e l'asinello, ma la Provvidenza lo ha subito castigato.
È finito in cella: ad arrestarlo è stato... Gesù. Il ladruncolo, evidentemente a corto di idee,
è arrivato in piena notte nella piazza di Calco, dove i commercianti locali avevano allestito un presepe.
Non trovando di meglio, ha caricato sull'auto due statue in gesso raffiguranti il bue e l'asinello.
Valore commerciale: prossimo allo zero.
Se n'è andato con quel magro bottino, ma dopo poche centinaia di metri è incappato in una
«gazzella» dei carabinieri, che lo hanno bloccato e arrestato. A mettergli le manette ai polsi è
stato il brigadiere Sebastiano Gesù.

Mucca abbatte a cornate l'elicottero che la perseguita
Washington - L'elicottero la perseguitava, volando dietro di lei a due
metri di quota per obbligarla a tornare nel branco. Ma la mucca si è stancata
e ha preso a cornate il velivolo, sbilan¬ciandolo e facendolo cadere.
Vittima dell'aggressione è stato il pilota texano Jerry Lee,
di quarantasette anni/ che nelle campagne di Midiand stava
aiutando col suo elicottero alcuni cow-boys a riunire un brancoli bovini.
Dopo l'incornata Lee è finito in ospedale con piccole ferite,
mentre il mezzo è andato distrutto. La mucca è tornata per conto suo nel branco.

 

 

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica
Clurican.com non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dello Staff
Clurican.com non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile dei loro contenuti.
Vietata la riproduzione anche parziale delle immagini
All Rights Reserved © 2017

Privacy policy